Tutti gli articoli su museo belliniano

Oggi a Catania è la Notte dei Musei

Scritto da: il 16.05.09 — 4 Commenti
La Notte dei Musei anche a Catania: oggi sabato 16 maggio dalle 19.30 fino all'1.00 di domenica 17. In cosa consiste? Nella possibilità data a cittadini e turisti di visitare gratis e con una guida molti dei musei e siti culturali cittadini. Non è un caso che l'evento coinvolga le grandi capitali europee, come Roma o Parigi che hanno centinaia di musei da "promozionare" verso un pubblico non proprio avvezzo alle visite museali; per lo stesso motivo in città ricche di storia come Catania questo evento diventa fondamentale per far scoprire ai catanesi tutto quello straordinario patrimonio museale che troppo spesso è ignorato. I siti da visitarte sono il Palazzo della Cultura, il Castello Ursino, il Museo Emilio Greco, il Museo Belliniano, il Museo del Mare e la Basilica di S. Nicolò L’Arena. Le visite guidate e gratuite con prenotazione diretta al botteghino. I gruppi di visitatori - nel numero massimo di 15 / 20 persone – saranno scaglionati ogni trenta minuti nell’arco di tempo previsto per la visita (varia da sito a sito). Per saperne di più, vi rimando a -> questa pagina sul sito del Comune di Catania. Contiene le descrizioni dei musei con gli indirizzi e i numeri di telefono.

A Vincenzo Bellini – La Patria

Scritto da: il 03.11.08 — 1 Commento
Il figlio più illustre di Catania nacque 207 anni fa, il 3 novembre del 1801. Nel corso della sua breve ma intensa vita compose alcuni dei capolavori più noti della lirica, come Norma, che contiene Casta Diva, aria resa celebre presso il grande pubblico grazie anche alla cantante Maria Callas (audio del video seguente). [youtube _PVyld0ubpo] Catania è innamorata di Vincenzo Bellini, non a caso definito "figlio prediletto" della città etnea. A lui sono dedicati molti luoghi centrali per la vita cittadina: il Teatro Massimo e la piazza antistante, il parco storico cittadino (Villa Bellini), il conservatorio "Istituto Bellini", il Museo Belliniano nella sua casa natale (in piazza San Francesco), il rinnovato Aeroporto Fontanarossa. Tuttavia io, come tanti altri catanesi, non sono un appassionato di Opera, e conosco a malapena Norma. Fortunatamente i nostri avi ci sono venuti in aiuto: un grande monumento, che si trova in Piazza Stesicoro, ne ricorda i capolavori. Il monumento a Bellini fu realizzato dallo scultore ligure Giulio Monteverde per commissione del Comune di Catania, e fu completato nel 1882. Il Monumento riporta la scritta "A Vincenzo Bellini. La Patria". Ricopio da Wikipedia: Il monumento, completamente in marmo bianco, ha base quadrata ed è alto quindici metri. Il basamento ha forma parallelepipeda alta circa tre metri. Su questa base poggiano sette gradini, ad indicare le note musicali, che salgono a tronco di piramide. Alla sommità della scala si innalza una colonna a forma quadrata sulla cima della quale è posta una statua di Vincenzo Bellini seduto su di una sedia. Ai quattro lati della colonna sono poste quattro statue come allegoria delle sue quattro opere più celebri: Norma, I puritani, La sonnambula e Il pirata. Una cancellata bassa in ferro battuto fa da contorno al monumento. Come ben riassunto in questa pagina, il monumento una volta completato fu al centro di ...

Siti culturali aperti anche oggi, ma solo dalle 9 alle 13

Scritto da: il 16.08.08 — 0 Commenti
L'Amministrazione comunale comunica che per oggi 16 Agosto alcuni importanti siti culturali cittadini rimarranno aperti dalle 9 alle 13. Una buona notizia a metà, i siti aperti sono pochissimi e sarà possibile visitare il solo Castello Ursino  per l'intera giornata, mentre per gli altri quattro  siti culturali bisogna accontentarsi della mattina. Un peccato, perchè non sarà possibile ad esempio seguire un itinerario a causa del poco tempo. Meglio che avere i siti totalmente chiusi, ma in questo periodo estivo l'ideale sarebbero orari continuati nelle decine di siti di grande rilevanza storica e culturale cittadini, ai quali bisognerebbe dare molta più attenzione, dalla promozione fino alla manutenzione, e ovviamente con un occhio di riguardo alla fruibilità: un museo de resto è tale solo quando è visitato. Esempio di questo modo autolesionista di trattare la cultura cittadina sono gli ottimi itinerari turistici suggeriti sul sito del Comune, ma in una pagina web che è il trionfo dell'illegibilità. Finita la breve polemica, indico di seguito l'elenco dei musei aperti. Castello Ursino, piazza Federico di Svevia, ore 9,00 - 13,00 15,00-19,00 - sono visitabili il piano terra ed il cortile del Castello (niete visite guidate al Museo Civico) Museo Belliniano, Piazza San Francesco,ore 9,00-13,00 Museo del Mare, porticciolo di Ognina ore 9,00 - 13,00 Chiesa di S. Nicolò l'Arena, piazza Dante ore 9,00 - 13,00 Archivio storico, via Vittorio Emanuele ore 9,00 - 13,00
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple