Tutti gli articoli su Movimentiamo la Vila

Il sondaggio degli “Amici della Villa Bellini”

Scritto da: il 27.11.10 — 0 Commenti
"VILLA Bellini a 2 mesi dalla riapertura: le opinioni dei cittadini". È questo l'oggetto di una email giunta a molte caselle di posta atanesi in questi giorni, in cui gli attivissimi autori del blog http://villabellini.wordpress.com/ meglio noti (su Facebook) come "Amici della Villa Bellini" hanno lanciato l'iniziativa "Movimentare la Villa". Tante micro-azioni previste nei prossimi mesi per parlare dei singoi aspetti controversi del "rinnovato" Giardino. Aspetti emersi da un interessantisimo sondaggio, curato da un gruppo di ricerca della Facoltà di Scoenze Politiche di Catania. I risultati di questo sondaggio li potete leggere di seguito. ASPETTI QUANTITATIVI Percezione sui lavori di restauro Su un campione di 535 intervistati, interrogati nel corso dei primi 2 mesi dalla riapertura della Villa Bellini, il 54,9% reputa che dopo i lavori effettuati il Giardino sia migliorato, il 17,8% non ha riscontrato sostanziali differenze, mentre il 24% la ritiene peggiorata. Tuttavia, anche i "soddisfatti" non mancano di riscontrare lacune, che si sintetizzano principalmente nell'assenza di animali e spazi di gioco per i bambini. E' meglio o peggio di come te la ricordavi? Meglio:  54,7 La stessa: 17,8 Peggio: 24,0 "Dimenticanze" dei progettisti Alla domanda "cosa si potrebbe fare ancora per migliorarla?", le risposte si sono principalmente concentrate sulla necessità di mantenere pulita la Villa e sulla garanzia di un ambiente sicuro e preservato da vandalismi, istanze che insieme rappresentano il 77% delle risposte fornite. Il 40% dei fruitori ritiene inoltre che vi siano dei lavori tuttora incompiuti, e che sia quindi indispensabile ultimarli per giungere ad un reale miglioramento. Ad esempio Luigi, cittadino catanase, auspica il completamento dei passamano, mentre altri suoi concittadini gradirebbero interventi sui sentieri incompleti dei vialetti e su qualche buca della pavimentazione. Sorprendentemente, solo il 36,9% di tutti gli intervistati ritiene una priorità la ricostruzione della Casina Cinese incendiata nel 2001. Cosa si potrebbe fare ancora per migliorarla? Mantenerla pulita 58,1 Far sì che diventi un luogo più sicuro 57,1 Finire i lavori ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple