Tutti gli articoli su interventi

Working Capital Camp – Pollice verso

Scritto da: il 30.04.09 — 5 Commenti
Pollice verso: purtroppo il bilancio del Working Capital Camp non può essere positivo. Eppure la giornata era iniziata bene, con un dibattito di buon livello a cui hanno partecipato tanti illustri e preparati ospiti. Ma un dibattito non fa un Barcamp, e quelle che dovevano essere la parte principale della giornata, le presentazioni, si sono svolte in ambienti inadatti, senza connessione a internet (eppure la sto utilizzando ora, per scrivere questo post, dai Benedettini: perché ieri non andava?), con la fretta di recuperare il tempo perduto nel corso della mattina. E non c'è stato nemmeno molto tempo per socializzare, tutt'altro. Un vero peccato, anche per via di alcune presentazioni (e idee) degne di nota, come Hashbot dell'accoppiata Gianni Amato / Davidonzo, e la presentazione del nuovo portale Vota il Prof (online fra un paio di settimane) da parte di Roberto Chibbaro, un progetto che per il suo "peso specifico" avrebbe meritato ben altre platee... In conclusione: il Working Capital Camp non è stato un Barcamp. Se prendiamo l'evento come "conferenza sull'innovazione", il livello è stato molto alto, con relatori disponibili e dalla mente "aperta" alle critiche. Ma un Barcamp è una non-conferenza orizzontale, un incontro fra pari, uno scambio di idee e un modo per socializzare. Che se ne deduce? Che Telecom ha disperato bisogno di giovani, di idee nuove, dei blogger, delle StartUp: sono assolutamente necessarie al suo futuro. Un esempio concreto di come si organizza un Barcamp è l'ottimo Trinacria Camp dell'ormai lontano 27 ottobre 2007, con un manipolo di giovani blogger e imprenditori a organizzare quello che, rivalutato con l'esperienza fatta ieri ai Benedettini, è stato un evento di livello assoluto. Dal quale sono nate molte collaborazioni reali... FOTO

Working Capital Camp – un nuovo Barcamp a Catania

Scritto da: il 31.03.09 — 0 Commenti
Si chiama Working Capital Camp Catania, è organizzato da una grandissima azienda come Telecom Italia, ed è il secondo Barcamp che si tiene a Catania: il primo fu il Trinacriacamp del 2007, organizzato da un nutrito e affiatato gruppo di blogger catanesi presso la Scuola Superiore di Catania. Una gran bella esperienza. Anche il Working Capital Camp Catania si svolgerà presso una delle sedi universitarie catanesi, la più prestigiosa: il Monastero dei Benedettini in piazza Dante. L'appuntamento con questa "non- conferenza partecipativa" è per il 29 aprile alle ore 9.00 presso l'auditorium De Carlo, e nel corso della giornata ci si dividerà in due aule per seguire in maniera interattiva gli interventi dei relatori, che dureranno mezzora. Per prenotare un intervento, segnalare la propria presenza o solo per saperne di più, vi rimando alla pagina del Workin Capital Camp Catania su barcamp.org, alla pagina del progetto Working Capital (che prevede altri 4 barcamp in Italia), e al sito internet . Nelle prossime settimana ci saranno ulteriori aggiornamenti sul Working Capital, ma se volete sapere altro, vi rimando ai post di Mushin, Gianni Amato, Terronista e Davidonzo, tutti blogger "catanesi" di lungo corso...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple