Tutti gli articoli su interessi

Incendio a Piazza Europa del 18 gennaio – una breve rassegna stampa

Scritto da: il 31.01.09 — 3 Commenti
La mattina del 18 gennaio un grande incendio ha riempito di fumo piazza Europa. L'incendio, pare di natura dolosa, è scoppiato nel cantiere del parcheggio in costruzione. Dell'incendio (che come potete vedere dalla foto sopra era davvero ben visibile)  non si è parlato molto, ma per fortuna c'è internet che ci aiuta a tenere memoria degli episodi... Ecco uno stringato riassunto della vicenda da Catania Oggi Un incendio, di probabile natura dolosa secondo i vigili del fuoco, ha distrutto un grosso quantitativo di polistirolo custodito nel cantiere, sotto sequestro dall'estate scorsa, per la costruzione del parcheggio di piazza Europa. In fiamme anche rifiuti. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme in circa mezz'ora. L'allarme ai pompieri e' stato dato stamane intorno alle 11.30 dagli abitanti della zona. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del comando provinciale. Una piccola galleria fotografica (da cui pè tratta la foto sopra) è disponibile a questo indirizzo, a cura di Siciliatoday, che però non ha approfondito la news sul sito. La Sicilia, il principale quotidiano della Sicilia Orientale, dedica anch'esso poche righe sul proprio sito web CATANIA - Un incendio, di probabile natura dolosa secondo i vigili del fuoco, ha distrutto stamane a Catania un grosso quantitativo di polistirolo custodito nel cantiere, sotto sequestro dall'estate scorsa, per la costruzione del parcheggio di piazza Europa. In fiamme anche rifiuti. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme in circa mezz'ora. L'allarme ai pompieri è stato dato stamane intorno alle 11.30 dagli abitanti della zona. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del comando provinciale. E proprio su queste "poche righe" si fonda la critica al giornalismo de "La Sicilia", che come spesso avviene viene da ucuntu.org Incendio a Piazza Europa:nessuno ne parla. mercoledì 28 gennaio 2009, di Pippo Baita La nuvola di fumo creata dall’inecndio era enorme, pareva l’11 settembre catanese.I vigili ...

Anno Zero – in cerca di protagonisti a Catania

Scritto da: il 26.06.08 — 16 Commenti
Ieri per caso ho incontrato una giornalista della trasmissione Anno Zero, condotta da Michele Santoro su Rai Due. Nel corso di una lunga chiaccherata "collettiva", alla quale hanno partecipato molti giovani "volti noti" della società civile catanese, la giovane (e bella, diciamolo) giornalista (non vi dico il nome, tirate a indovinare guardando qui) ci ha svelato l'arcano: nella prossima stagione Anno Zero avrà una sorta di spin-off Generazione Zero, attualmente una rubrica di circa 20 minuti all'interno dela trasmissione. Lo staff di Santoro è in giro per l'Italia in cerca di ragazzi interessanti, rappresentativi di vari aspetti della società odierna, ragazzi in grado di  "farsi ascoltare" con la sola forza delle proprie argomentazioni, e non per via di studi "a tavolino". In sostanza qualcuno di simile ad Oscar. A parte il numero (una cinquantina di giovani da tutta Italia) e l'idea di fare un confronto di opinioni costruttivo, non c'è dato sapere molto altro, anche perchè il format è ancora in costruzione. Se volete proporvi come partecipanti, potete incontrare entro oggi la giovane giornalista di Anno Zero e avere un colloquio per dirle chi siete e cosa fate nella vita. Per sapere dove e a che ora... Mandatemi una email e vedrò di mettervi in contatto il prima possibile. Se non avete tempo (o voglia) di andarla a cercare c'è sempre l'opzione del sito. In un post chiamato ora tocca a me potete scrivere il vostro curriculum da cittadino attivo e la motivazione che vi spinge a richiedere di partecipare. E soprattutto inviare un video di un minuto nel quale vi descrivete. Spero che vengano scelti almeno un paio di catanesi, la nostra città (purtroppo) ha fin troppo da insegnare all'Italia  per quanto riguarda l'emarginazione, la disoccupazione la criminalità e molti altri temi che riguardano in primo luogo i giovani.
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple