Tutti gli articoli su Festival

Altrescene Festival – My Arm – Nunzio

Scritto da: il 03.11.10 — 0 Commenti
La rassegna AltreScene presenta questa settimana, presso il Centro Zo di Catania, appuntamenti con due delle più affermate realtà del teatro contemporaneo italiano. Il 4 e 5 Novembre “L’Accademia degli Artefatti” con “My arm”, recentemente presentato allo “Short Theatre” dell’India di Roma ed in “Prospettiva2” del Teatro Stabile di Torino. A seguire il 7 Novembre “Nunzio” di Scimone e Sframeli, che andranno poi ad inaugurare la Stagione dello Stabile di Messina. Gli spettacoli sono alle ore 21.00. Biglietti: € 10 intero, € 7 ridotto - Abbonamenti:€ 60 - Matinèe per le scuole: € 5 4 e 5 novembre Accademia degli Artefatti MY ARM di Tim Crouch, trad. Luca Scarlini, con Matteo Angius, Emiliano Duncan Barbieri regia Fabrizio Arcuri video Lorenzo Letizia, cura degli ambienti Diego Labonia L’Accademia degli Artefatti lavora da tempo sui meccanismi della comunicazione, dove vero e falso si incontrano e dove l’immagine della realtà si costruisce e si deforma. Terreno di incontro, luoghi privilegiati per l’indagine teatrale sono stati nel tempo i testi di Mark Ravenill, Martin Crimp (già rappresentati a Catania) ed ora Tim Crouch “My Arm” insieme ad un altro testo “An Oak Tree” costruisce il progetto Ab - uso, due sperimentazioni e anche due esercizi di potere espressi attraverso il linguaggio, declinati secondo la corrosiva scrittura dell’attore e drammaturgo inglese. My Arm è il primo testo scritto da Crouch. Un trentenne alla perenne ricerca di sfide con se stesso, o di attestazioni del proprio esistere, si espone e si racconta, con il braccio sinistro piegato sulla testa, una posizione innaturale che lo ha ridotto a una protuberanza incancrenita. In scena, un musicista e un doppio proiettato sullo schermo assistono a storie improbabili, che il protagonista racconta a partire da alcuni oggetti presi a prestito dagli spettatori. 7 novembre Compagnia Scimone Sframeli NUNZIO di Spiro Scimone con Francesco Sframeli e Spiro Scimone regia Carlo Cecchi scena e costumi Sergio Tramonti, disegno luci Domenico Maggiotti regista assistente Valerio Binasco assistente scene e costumi Chiara Lambiase Due solitudini che convivono, due ...

Camera a Sud @ Marzamemi

Scritto da: il 27.07.10 — 0 Commenti
29 LUGLIO 2010 AL FESTIVAL DEL CINEMA DI FRONTIERA 2010, a Marzamemi, ci sarà la presentazione del progetto CAMERA A SUD dei catanesi di South Media. Alle ore 19.00, presso il Cortile Villa Dorata (per "Chiacchiere sotto il Fico"), presentazione del progetto di archivio audiovisivo "Camera a Sud" e lancio del primo bando di raccolta e selezione di vecchi filmati (8mm, Super8, 16mm, 35mm) e nuovi video digitali, suddiviso in 4 sezioni: - Amarcord Sicilia: ciò che era, ciò che non ci sarà; - Site seeing: errando per le cinecittà; - Memoria Librino: un certo sguardo sulle periferie urbane; - La chair de la memoire: postazioni sul Mediterraneo. La partecipazione al bando (scadenza 31 ottobre) è gratuita. Il regolamento e modulo di partecipazione possono essere scaricati da www.cameraasud.org A seguire, alle 21.30, per la rassegna "Con-corto", sarà proiettato fuori concorso "C'era", prima selezione di documenti audiovisivi raccolti dall'archivio "Camera a Sud". Il progetto "Camera a Sud", realizzato con il sostegno dell'UCCA (Unione Circoli Cinematografici Arci) e del MIBAC e con il Patrocinio dell'AAMOD, prevede la costruzione partecipata di un archivio audiovisivo online della memoria e delle trasformazioni dei luoghi e delle loro comunità nonché la produzione, partendo dal recupero dei vecchi materiali filmici, di nuovi documenti multimediali che raccontino un patrimonio di memoria collettiva, esprimendo storie e processi evolutivi di un territorio ed esperienze individuali e sociali attraverso il linguaggio delle immagini in movimento.

Mascalucia Summer Festival

Scritto da: il 20.06.10 — 1 Commento
Arriva a Mascalucia, la prima edizione del Mascalucia Summer Festival. Dall’8 al 12 luglio 2010, presso la suggestiva cornice dell’Anfiteatro Parco Manenti, grandi protagonisti della musica italiana si alterneranno in tre imperdibili serate. Giorno 8 luglio 2010, Angelo Branduardi - 40 Anni di successi (€18,00). Giorno 09 Luglio 2010, ore 21,30, PFM - La buona novella tour 2010 (€20,00). Giorno 12 luglio 2010, ore 21,30, Modena City Ramblers - Riportando tutto a casa (€ 13,00). Il festival, patrocinato dal Comune di Mascalucia, ideato ed organizzato da Amantiarts Music Agency, si propone come uno degli eventi più importanti di quest’estate siciliana. La kermesse, inoltre, è in programma anche per gli anni successivi. Mascalucia Summer Festival ha come concept di riferimento quello di promuovere la cultura della musica d’autore. Grande musica, quindi, in uno spazio perfettamente attrezzato. Per ciascun concerto, i biglietti sono in vendita presso il circuito Box Office Location: Anfiteatro Parco Manenti di Mascalucia Inizio Concerti ore 21.30

Furrigna Rock Festival 2009 – Scordia

Scritto da: il 26.08.09 — 3 Commenti
Torna Furrigna, il festival delle "teste dure come la pietra (rock)", che quest'anno si svolgerà nelle serate di venerdì 28 e sabato 29 agosto in piazza Umberto I a Scordia Da non perdere giorno 28 il documentario, prodotto dal basso da 641 liberi sostenitori e da Malastrada Film "13 VARIAZIONI SU UN TEMA BAROCCO. BALLATA AI PETROLIERI IN VAL DI NOTO”. Lo stesso giorno "Storia della Sicilia in 100 secondi" Giorno 29 invece ci sarà Sicilian AV Project "Audiovisual Antimafia Lounge", sul palco musicisti, video e un disegnatore, tutti a raccontare "cos'è la mafia", al tempo delle loro abilità. Il programma completo, (ottenuto grazie a una mobilitazione popolare) dopo il "salto" Furrigna Fest 09 - Scordia (CT) 28 e 29 agosto 09 28 agosto VideoPROIEZIONI & Avanguardie Furrigne @ Palazzo De Cristofaro dalle 21.30 scarabocchio animato “LA STORIA DELLA SICILIA IN 100 SECONDI” di Turi Scandurra Narrazione ipercompatta del gran numero di conflitti, guerre, monarchie, dominazioni, martiri e delinquenze che hanno sventrato l'isola nei millenni. docufilm “13 VARIAZIONI SU UN TEMA BAROCCO. BALLATA AI PETROLIERI IN VAL DI NOTO” di Alessandro Gagliardo, Christian Consoli, Antonio Longo prodotto da Malastrada film e 641 coproduttori dal basso Nel marzo 2004 l’Assessore all’Industria della Regione Siciliana autorizza quattro giganti del petrolio ad effettuare ricerche di idrocarburi in quattro zone differenti della Sicilia. Una di queste è il Val di Noto, nella Sicilia sud-orientale, inserito nella World Heritage List dell'UNESCO. Il film racconta la storia dei Golia americani, i petrolieri, e dei Davide in lotta, la gente del Val di Noto, che da anni si oppone con determinazione a questo progetto di devastazione. Un film-inchiesta che agli strumenti giornalistici affianca quelli sensoriali: 13 variazioni di tema su un territorio che deve rimanere Patrimonio di tutti e non bottino di alcuni. Prima produzione dal basso della malastrada.film, 13 Variazioni è riuscito nel suo intento iniziale, sprovincializzare una questione tanto importante riportandola a livello di un dibattito nazionale ed internazionale. ...

Furrigna Rock Festival – Scordia

Scritto da: il 28.08.08 — 0 Commenti
Cari lettori ma soprattutto lettrici di 095, vi segnalo un Festival Rock che si terrà domani giorno 29 e sabato 30 a Scordia: si chiama Furrigna, e da quanto scrivono gli organizzatori il suo Rock è duro, è pietra Furrigna... "Hai la testa come la petra furrigna". Sicilia Orientale. Sono stato concepito nell'agosto 2006, mi hanno partorito ad agosto 2007. Sono un bastardo. Incrocio tra sogno, rassegna musicale, utopia, festival, festa, work in progress eterno, j... Il "FURRIGNA ROCK FESTIVAL" è un progetto nato dalla volontà di creare uno spazio di condivisione della musica dal vivo. FURRIGNA. Dentro la metafora di una tradizione antica locale, il termine "furrigna" caratterizza in maniera canzonatoria un modo di essere testardi, lo stesso che ha nutrito l'idea del festival fino alla sua realizzazione. Ben oltre la testardaggine c'è stato il voler credere in un'idea e inventarsi un modo per affermarla. FURRIGNA ROCK. Roccia furrigna, roccia dura come l'anima di quel rock che si vuole promuovere, un rock indipendente e puro. Una proposta non nuova per Scordia, evoluzione di un antico circuito musicale indipendente ben radicato nel territorio, eredità di apprezzati slanci creativi. FESTIVAL: festa, rassegna musicale, sagra, spazio culturale, condivisione, work in progress. La parola festival rappresenta il progetto: non solo musica, ma arti grafiche e audiovisive, installazioni in movimento che affiancheranno la rassegna musicale. FURRIGNA ROCK FESTIVAL 2008...Quest'anno vogliamo vedere una folla di di TESTE FURRIGNE scagliarsi su Scordia! -----------30 AGOSTO 08 -------------- FELDMANN + SONGS FOR ULAN @ FURRIGNA ROCK FESTIVAL Gli organizzatori hanno dato grande importanza a Internet: accato al MySpace dell'evento (già segnalato da Rocco su Musica ), c'è un bel blog, le foto della scorsa edizione su Flickr e il canale Youtube di una Mente Furrigna, del quale approfitto subito per darvi un'anteprima video del Festival... [youtube 4B0XTEHCCtM]

FLOW.ER 2008 – Flussi Sotterranei Festival

Scritto da: il 03.06.08 — 0 Commenti
FLOW.ER 2008 Flussi Sotterranei Festival 4a edizione - 27/28 Giugno Mercati Generali - Catania tel. 095.571458 www.flow-er.com - www.flussi.net www.myspace.com/flowerfestival www.mercatigenerali.org www.myspace.com/mercatigenerali Il Festival Flow.Er, che ha visto lo scorso anno la partecipazione di artisti quali Howie B, My Robot Friend, Josè James Quartet, DJ Simbad, Disco Drive, Port Royal, Gilles Peterson e tantissimi altri, quest'anno, in collaborazione con Diesel-55DSL ed All Music, rilancia con un programma ambizioso. Vedremo in azione su i due palchi dei Mercati Generali: Merrill Beth Nisker in arte Peaches, la provocante e aggressiva musicista e performer, nota soprattutto per la forte connotazione sessuale dei testi, disintegratrice di uomini scelti a caso tra il pubblico e rovesciatrice di ruoli; Robert Owens, uno dei nomi più importanti della musica house di Chicago degli anni '80, colui che spalancò le porte dell'house music al mondo intero (adesso di ritorno con successo sulla scena discografica con l'album-capolavoro "Night Time Stories" su Compost Records); il DJ e produttore tedesco Michael Fakesch che insieme a Chris De Luca è stato la metà dei Funkstörung, una delle formazioni più influenti nella scena elettronica degli ultimi dieci anni; lo svizzero Kalabrese con la sua band di sei musicisti "Rumpelorchestra", uno dei nomi emergenti della musica elettronica europea che presenterà l'ultimo e acclamato album "Rumpelzirkus" su Stattmusik (vanta importanti collaborazioni con Soulwax e 2 Many DJ's). Ma ci saranno anche nomi italiani dal sapore internazionale come Tying Tiffany in concerto live, Kikko Solaris & Salvo Dub, personaggi cruciali per l'elettronica techno-minimale contemporanea come l'americano Geoff White, sconvolgenti performer come Fullduplex e il meglio dell'elettronica catanese. Il tutto per un Festival che si conferma come uno degli appuntamenti più vivi e interessanti in assoluto che si possano incontrare oggi in Italia. L'abbonamento in promozione si può già acquistare presso il Circuito Box Office tel. 095.7225340 e sul sito www.boxol.it E' possibile consultare il programma del festival ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple