Tutti gli articoli su Etna Valley

Il modulo M6 non è prioritario per Numonyx

Scritto da: il 20.05.08 — 0 Commenti
Doccia fredda per l'Etna Valley. Numonyx, la nuova società per la produzione di memorie Flash frutto di una joint-venture fra St Microlelectronics e Intel, ha dichiarato infatti che non è prioritario il modulo M6 nei propri piani. Numonyx avrebbe dovuto occupare l'impianto produttivo modulo M6, al centro delle questioni sindacali degli ultimi anni, mai completato. Nel nuovo impianto, stando al protocollo d'intesa siglato nel'estate 2007 fra St, governo e lavoratori, dovrebbero essere avviate 500 nuove assunzioni. A questo punto, rischiano di saltare. Vi riporto la notizia di agenzia (ANSA) - PALERMO, 19 MAG - L'avvio di M6, il modulo di StMicroeletronics a Catania destinato alla produzione di memorie flash, non rientra per il momento nei programmi di Numonyx, la società nel settore dei semiconduttori costituita nel marzo scorso oltre che da STM anche da Intel e Francisco partners. E' quanto emerso a conclusione di un incontro, che si è svolto al Ministero dello sviluppo economico, con i vertici di Stmicroletronics e Numonyx, che hanno comunicato la decisione ai rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil presenti al tavolo. STM ha già investito nel progetto 300 milioni di euro sui 2 miliardi previsti. Il modulo M6 doveva rientrare tra gli asset scorporati dal gruppo per diventare un polo autonomo interamente dedicato alle memorie Flash. (ANSA)
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple