Tutti gli articoli su esclusiva

Operazione fiato sul collo: lunedì 6 tutti al Consiglio Comunale!

Scritto da: il 04.10.08 — 1 Commento
Le associazioni CittàInsieme, Gapa, Grilli dell'Etna invitano tutti i cittadini catanesi a seguire la seduta del Consiglio Comunale di lunedì 6 ottobre a partire dalle ore 18.00. il Sindaco relazionerà della situazione finanziaria del Comune. PREMESSA: Catania è piena di locali esclusivi, dove per entrare si ha bisogno di una VIP card, di un invito da raccomandatissimo e ovviamente anche della compagnia femminile "accompagnato sennò non entri". O comunque, la maggioranza di questi posti non sono per nulla "esclusivi", ma semplicemente non avendo di meglio da proporre rispetto alla concorrenza "si atteggiano" a esclusivi. In effetti vietare l'accesso in base alla simpatia del buttafuori non è proprio una cosa lecita, dovreste poter entrare in ogni locale pubblico, salvo che non si sia superarata la capienza massima o che stiate tenendo atteggiamenti poco consoni al pubblico pudore... Il Consiglio Comunale è uno di questi posti che "si atteggiano" a "esclusivi", quando in realtà pochi catanesi sanno che entrare dentro alla Sala consiliare per seguire le riunioni dei Consiglieri profumatamente pagati ANCHE in questo periodo di crisi è un diritto. Ovviamente non si può sbraitare o inveire contro i Consiglieri, non si può parlare a voce troppo alta, insomma non si può disturbare! Il massimo numero di persone "ammesse" per motivi di capienza è 100, ma il Regolamento del Consiglio dice che ci devono essere degli altoparlanti per diffondere quello che viene detto nell'edificio... Ecco la parte del regolamento che parla del "pubblico" Il pubblico può accedere nella parte dell’aula consiliare ad esso riservata, tenendo conto della capienza della stessa e per un numero non superiore a 100 persone. I vigili urbani addetti al servizio possono chiedere la esibizione di un documento di riconoscimento. Per consentire che i lavori del Consiglio possano essere seguiti dal maggior numero possibile di cittadini, l’ascolto sarà assicurato mediante altoparlanti ...

Goldie a Catania, unica data in Italia

Scritto da: il 29.07.08 — 0 Commenti
Ricopio una notizia da musica.blogdo.net  Mercoledì 30 Luglio h 23.00 Jungle fever presenta : GOLDIE dj set (MetalHeadz -Londra UK) - + Soggiu dj set/ vj Klat Per la prima volta in Sicilia. Unica data in Italia Goldie ha conferito al neonato stile “jungle” la statura di arte matura e sofisticata, orchestrando i suoi brani in maniera quasi sinfonica, colorando gli sfondi secondo i dettami del sound painting, e insistendo su una dinamica quasi nevrotica. Goldie (Conrad Price, classe 1965), cresciuto in un orfanotrofio, ha imparato il mestiere dai disc jockey americani fra il 1987 e il 1990. Nel 1993 il suo talento alla produzione è stato confermato da ‘Angel’, una mini-sinfonia di hardcore techno che si è avvalso della cantante soul Diane Charlemagne. Anche ‘Timeless’ un singolo di ventun minuti è stato definito un capolavoro di manipolazione del suono tramite il quale Goldie ha creato uno dei manifesti del genere jungle: Goldie arriva per la prima volta in Sicilia in esclusiva per Mercatigenerali ("The best club in the world"). Non sono un esperto di musica, tantomeno di elettronica, ma GOLDIE lo ricordo molto bene per un brano, Temper Temper, che da ragazzino mi lasciò sconvolto e affascinato... Ritrovarlo dieci anni dopo a Catania è un grandissimo evento. Se volete saperne di più, vi rimando ai numerosi video che potete trovare su Yotube e alla pagina nella Storia della Musica Rock del tuttologo e notoriamente ipercritico Scaruffi, che assegna addirittura un 7/10 al primo disco di Goldie.
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple