Tutti gli articoli su bonifico bancario

Niente più bonifico – una complicazione inutile per tutte le Società Sportive catanesi…

Scritto da: il 28.02.09 — 0 Commenti
Nel precedente post ho parlato della dimostrazione "sportiva" messa su in piazza Università dai Centri Experia Gapa e Iqbal Masih, che hanno voluto dimostrare alla città come lo sport "per tutti" può essere una realtà! Purtroppo la realtà non è questa, le Società sportive che usufruiscono degli impianti comunali pagando per l'uso notano da ormai parecchi anni difficoltà enormi nella gestione degli stessi, e purtroppo c'è anche una novità "burocratica" che non farà certo piacere, perché potenzialmente può far perdere intere giornate: da domani 1 marzo il pagamento delle tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali si potrà effettuare solo attraverso bollettino postale, non più possibile il comodo bonifico. Ecco una nota a riguardo sul sito del comune Bisogna anche dover leggere su "Lo dico a La Sicilia", la pagina delle lettere del più diffuso quotidiano catanese, delle pessime condizioni del Campo Scuola, il centro da decenni dell'Atletica catanese, che si trova nel quartiere di Picanello, in una zona considerata "a rischio", al pari di Librino o San Cristoforo. L'Assessore comunale allo Sport Scalia risponde con la lettera che segue: “Ringrazio gli autori della (giusta) critica alle condizioni del campo scuola, anche perché mi permettono di fare alcuni chiarimenti sullo stato dell’intera impiantistica sportiva comunale. Quando sono stato nominato assessore allo Sport, nell’agosto 2008, ho per così dire ‘ereditato’ una delibera, adottata nel mese di maggio, dal precedente Consiglio comunale (su proposta del commissario straordinario) che imponeva il pagamento dell’utenza per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali in base a tariffe determinate dalla medesima delibera. Purtroppo però, al contrario di quello che molti credono, non è stato previsto che gli importi versati dalle società ed associazioni sportive confluissero in un capitolo vincolato alla manutenzione degli impianti stessi (il che ci avrebbe permesso di risolvere i problemi della manutenzione ordinaria, come quelli del campo scuola). ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple