Tutti gli articoli su biblioteca

I Consiglieri comunali catanesi si “premiano”: più presenze per tutti!

Scritto da: il 09.07.09 — 0 Commenti
Ricordate che il consiglio comunale lavorava poco? Beh a quanto pare, non è più così! Da quando infatti i consiglieri non ricevono più lo "stipendio" mensile ma il gettone di presenza, le attività sono diventate quasi "frenetiche". Tanto frenetiche che le commissioni composte da "solo" 9 persone non bastavano:  le 12 commissioni consiliari (su soli 48 consiglieri... ce n'è anche una su CATANIA CITTà OPERATRICE MESSAGGERA DI PACE) non bastavano, e il numero è stato portato a 11. 24 gettoni di presenza in più quindi, per accontentare tutti, anche chi durante il voto era da qualche altra parte: si è votato con il numero minimo di 24 consiglieri in aula. 50 euro a gettone, e facendo un po' i conti dodici commissioni per undici diviso 48 per 50... Ogni consigliere fa parte in media di 2,75 commissioni. Ipotizziamo che i consiglieri si riuniscano per ogni commissione solo una volta a settimana, più le sedute del consiglio (erano 7 ad aprile)... In totale sono circa 900 euro, che diventano 1400 con 2 riunioni di commissione a settimana, 2000 con tre riunioni e così via... Per il momento sappiamo che il Comune di Catania è sempre a rischio dissesto, e che rischiamo di perdere, a causa dei debiti, il patrimonio librario della Biblioteca Civica e Ursino Recupero... Segue lettera di Cittàinsieme sul tema. Catania, 9 luglio 2009 ..."O vergogna, dov'è il tuo rossore?" Con questa invocazione si chiude la riflessione riportata l'8 luglio dal giornale La Sicilia dal titolo "Le priorità della casta" che riferisce della sollecitudine (inusuale) del Consiglio Comunale nell'approvare la delibera che comporta l' «autoapprovvigionamento» dei consiglieri. Vergogna e rossore non esistono più perché non esiste più la dignità. Per arrossire ci vuole una faccia, ma quando la faccia è di marmo non può arrossire. Il denaro, purtroppo, rappresenta l'elemento attraverso il quale vengono assottigliate, ...

Civica e Ursino Recupero – De Biblioteca

Scritto da: il 18.06.08 — 0 Commenti
Oggi avevo programmato di parlare dei risultati delle elezioni e della partita (vittoriosa) dell'Italia seguita al Monastero dei Benedettini. Ma un post di Livia su LiBlog mi ha riportato alla mente un vecchio progetto del blog 095: fornire una guida a tutte le biblioteche cittadine. Iniziamo con le Biblioteche riunite Civica ed Ursino Recupero, biblioteca storica. Indirizzo: Via Biblioteca, 13 Cap: 95124 - Catania Orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì 9:00-13:30 - Mercoledì anche 16:00-19:00 - Sabato 9:00-12:00 Telefono/Fax: 095 316883 Direttrice: Dott. Rita Angela Carbonaro La Biblioteca Civica e Ursno Recupero è certamente la biblioteca più bella della città.Ogni passo al suo interno, ogni sguardo ai libri, al soffitto, agli stessi tavoli fa restare a bocca aperta. Ma forse è meglio riportare quello che ha scritto Livia a riguardo: Quando si entra colpisce lo spazio, l’aria, la luce. Non sarebbe tanto strano se non fosse all’interno di un edificio in pietra lavica, bellissimo e monumentale. Le sale sono ampie, i corridoi ben distribuiti, l’atmosfera non è soffocante. La foto non rende giustizia alla bellezza, alla sontuosità, alla maestà della sala Vaccarini: libri fino al cielo, arte da respirare e ancora fasci di luce. Un microscopico riassunto della storia della biblioteca (preso da questa pagina) Divenuta comunale con l'abolizione delle corporazioni religiose era di origine conventuale. Raccoglie preziosi volumi della biblioteca dei benedettini di S. Nicolò l'Arena ( Manoscritti e codici miniati tra i quali una Bibbia latina del XIII-XIV secolo). Con la ricostruzione seguita alla distruzione operata dal terremoto del 1693 ad opera di Nicolò Maria Riccioli, si costrui' un nuovo grande ambiente per la biblioteca inaugurato nel 1773. Nel 1867 il monastero, e la biblioteca, passarono al governo italiano che ne curò l'apertura al pubblico. Ma evidentemente questi brevissimi accenni non bastano, la storia va approfondita. Ecco alcuni rapidi link dedicati alle Biblioteche riunite Civica e Ursino Recupero: Pagina su Wikipedia - Civica e Ursino Recupero: l’unione che fa grande una città - Articoli di Simona Inserra (su ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple