Tutti gli articoli su Argo

095 “blog impegnato” su PRISMA

Scritto da: il 09.10.10 — 0 Commenti
PRISMA è il mitico magazine del Boggio Lera. Esiste dal 1988, e sulle sue pagine, una cinquantina, gli studenti parlano un po' di tutto. L'ultimo numero che mi è capitato tra le mani è quello di dicembre 2009, e parla di "l'Altra Catania". C'è quindi il caso dello sgombero dell'Experia, la protesta dei precari della scuola, un'intervista a Mariagrazia Sapienza fondatrice di Argo - e stimata insegnante proprio nel Liceo Boggio Lera. Nelle ultime pagine c'è una sezione che si chiama "consigli ai naviganti" curata dal giovanissimo Gabriale Viglianisi. Anche questa è all'insegna della scoperta "dell'altra Catania", e cita numerosi siti e blog. Tra questi 095, con questa mini recensione: «è un sito web che si propone come guida di Catania, per scoprire tutto quel che di bello c'è all'interno. Ad una prima occhiata si presenta come molto imepegnato, pieno di lettere aperte ed articoli sulla situazione catanese». Oltre a 095 vengono inclusi nell'elenco il blog di Catania della "catena" Blogsicilia, il sito di CittàInsieme, quello di Addiopizzo Catania, 40xCatania e Librino.it. Che dire? Sono contento della mini recensione, e ringrazio Gabriele per l'attenzione. Tuttavia, ne approfitto per un paio di precisazioni, che possono aiutare le centinaia (migliaia) di lettori di Prisma. Partiamo da Librino.it, che Gabriele segnala come "non aggiornato". In realtà l'autore di Librino.it, Massimiliano Nicosia, ha fondato a ottobre 2008 un mensile che si chiama La Periferica, che oltre a raccoglierne l'eredità ha portato le notizie sul quartiere a un livello di maggiore professionalità. Insomma, quando in tv si parla dei problemi di Librino con "cognizione di causa" rispetto a quanto fatto per anni, lo si deve soprattutto a questo piccolo esperimento di giornale di quartiere: i gironalisti dei giornali più importanti lo usano come base di partenza per avere informazioni fondamentali senza perdere giorni in ricerche. Una sorta di ufficio stampa ...

Nasce Argo, cento occhi fidati su Catania

Scritto da: il 15.12.08 — 2 Commenti
Finalmente al debutto un progetto di informazione a Catania che era "in cantiere" ormai da inizio anno: si chiama ARGO, come il cane di Ulisse, e a me personalmente questo progetto ispira molta fiducia: il nucleo fondatore di questo progetto è composto da seri attivisti catanesi, gente con grande cuore che per la nostra città ha fatto tanto e in silenzio per anni. Sono MariaGrazia Sapienza, Giulio Bilotta, Nino De Cristoforo, Sergio Fisicaro, Nino Indelicato. Alla maggior parte di voi questi nomi non diranno nulla, ma c'è un sito intero per imparare a conoscerli. LINK EDITORIALE Un ennesimo sito web che ha la pretesa di fare informazione alternativa? Non proprio. Un ulteriore, generoso e titanico tentativo di mettere assieme il variopinto e variegato mondo di un’ “altra Catania”, vera o presunta che sia? Meno che mai. La situazione di degrado in cui Catania è precipitata da molti anni, senza che si intraveda una inversione di tendenza, rischia di generare in noi tutti un atteggiamento di stanchezza e di rassegnazione. I problemi relativi al lavoro (precarietà, licenziamenti, mancanza di prospettive per i giovani), i disservizi delle strutture pubbliche, l’invivibilità del territorio, stanno inducendo molti a cercare la risposta in rapporti di tipo clientelare, che rafforzano chi già gestisce il potere e lo usa nel proprio interesse e non in quello della collettività. Le ragioni di questo crescente degrado rimangono, d’altra parte, oscure, anche a causa della situazione bloccata dell’informazione, da tempo ormai nelle mani di un unico gestore che detiene la proprietà di tutti i media locali (giornale, radio, televisioni) e protegge contestualmente i propri interessi di imprenditore. Ci sono, tuttavia, dei motivi di speranza perché sappiamo che esistono persone e gruppi che operano sul territorio per realizzare una maggiore giustizia sociale, per difendere i diritti dei più deboli, per creare originali occasioni culturali e anche per cercare di ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple