Solarium in piazza Europa

Scritto da: il 14.07.08
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.
YouTube Preview Image

A distanza di due settimane dell’annuncio dei lavori, ieri 13 Luglio è stato finalmente inaugurato il solarium di Piazza Europa. Per il secondo Solarium, quello di fronte all’Istituto Nautico, a quanto dice il video bisognerà invece aspettare fino a mercoledì.

Vi riporto anche l’inizio di una divertente/ipotetica intervista al sindaco, presa da un post  sul blog Stancanelli do it Better.

Sindaco, finalmente anche quest’anno, seppure in ritardo, i catanesi potranno usufruire dei solarium di Ognina e Piazza Europa. Qual è il suo stato d’animo a poche ore dall’inaugurazione?

Le confesso che sono molto felice ed emozionato per l’inaugurazione di domani. E’ la conferma che lo Stato è ritornato a Catania e io, in quanto uomo scelto dai partiti della coalizione, avrò l’onore di tagliare il nastro di una grande opera pubblica che doniamo alla città.

Seguirà l’esempio del suo predecessore Scapagnini esibendosi in un bagno propiziatorio?

Ancora non so. Vede, io sono cresciuto a Regalbuto e affettivamente rimango legato ai bagni adolescenziali nel lago Pozzillo, ma credo che ogni politico catanese desideri partecipare ai due più grandi eventi mondani della città: la traversata di via Etnea all’interno della Carrozza del Senato e il tuffo in mare durante l’inaugurazione dei solarium. Devo dare atto al caro amico Umberto di aver trasformato un banale momento formale in un evento internazionale che alimenta la notorietà del prodotto turistico catanese e crea un grande indotto commerciale, oltre che artistico: penso, ad esempio, alle decine di registi e cameramen catanesi che si sono formati in quella grande palestra televisiva che risponde al nome di Playa Bonita. I bagni della coppia Scapagnini – Santo Castiglione erano talmente noti da essere tappa obbligata di escursioni organizzate da tour operator internazionali, ma io ho cercato di (continua…).

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple