Orizzonte di Gloria. Quasi nove volte

Scritto da: il 22.04.11
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.

Appuntamento alle ore 12.00 sabato 23 aprile su Sportitalia 2. Per far che? Leggete di seguito…

Parafrasando quelli dei film per evitare titoli noiosi, vi informo molto pacatamente che la Formoline Catania di pallanuoto femminile domani potrebbe vincere la nona cioé 9^ Coppa Campioni della sua storia.

NONA, in meno di 20 anni. Capito?

Domani finalissima contro le spagnole padrone di casa del Sabadell alle 12.00 su Sportitalia 2, dopo aver battuto oggi le storiche rivali dell’Olympiakos di Atene per 14 a 13 ai supplementari in una semifinale che suonerebbe “al cardiopalma” o “al fulmicotone”, se qui si parlasse di calcio, maschile per giunta.

Invece è pallanuoto femminile, ai successi le supercampionesse di Formiconi ci sono abituate, e vi ricopio il tabellino della partita, preso dal sito ufficiale dell”Orizzonte

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
Formoline Catania-Olympiacos: 14-13 d.t.s.

Formoline Catania: Ricciardi, Miceli 1, Garibotti 1, Radicchi 1, Di Mario 4 (2 rig.), Aiello 1, Palmieri, Motta 1, Gil 4, Villa 1, Musumeci, Begin 1. All. Formiconi.
Olympiacos: Tsouri, Craig, Paterou, Psouni 3, Manolioudaki 2, Avramidou 4, Mavrelou, Van Belkum 1, Kougioumtzi, Balomenaki 1, Antonakov 2, Pentaraki, Garantzioti. All. Pavlides.

Arbitri: Koryzna Radoslaw (POL), Detko Tadeusz Stephen (GBR).

Note: parziali 3-0, 3-3, 3-2, 2-6. Tempi supplementari: 1-0, 2-2. Uscite per limite di falli: Brenda Villa (Formoline Catania), E. Psouni e T. Manolioudaki (Olympiacos). Superiorità numeriche: Formoline Catania 4/9 + 2 rigori, Olympiacos 5/12. Spettatori: 500 circa.

 

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple