Libro notturno @Zo – Teatro, rassegna Altre Scene – 11 dicembre

Scritto da: il 08.12.11
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.

LIBRO NOTTURNO, di Franco Scaldati, con Serena Barone, le scene di Valentina Lo duca e Direzione di Egle Mazzamuto.

Domenica 11 alle ore 20  il Centro Zo di Piazzale Asia – con la collaborazione della Associazione Statale 114 -  presenta una eccezionale anteprima  della rassegna 2012 “Altre Scene”, da diversi anni un appuntamento fisso del teatro contemporaneo a Catania. E si comincia con la compagnia di Franco Scaldati,  autore da tutti riconosciuto come il capostipite della nuova drammaturgia Siciliana.

Il Libro Notturno di Franco Scaldati è un monumento alle tenebre, la summa di un poeta disceso nell’Ade per bagnarsi nelle putride acque dell’umana coscienza, tra corpi in decomposizione, sospiri di morte e di piacere, dove anima e carne celebrano la loro mistica unione in un bagno di sangue purificatorio. In quest’opera, alla quale il poeta va lavorando da anni, le parole di Scaldati si sciolgono in visioni e finalmente il teatro si libera dalla schiavitù della rappresentazione per diventare presenza, flatus voci. Ricco di suggestioni e visioni, che lo accostano ai grandi poemi dei simbolisti inglesi come William Blake, il Libro Notturno propone anche una riscrittura del Macbeth shakespeariano, che segue sotterraneamente il testo affiorando ciclicamente come ipotesi di lettura. Macbeth, trasposto nei quartieri popolari di Palermo, è una sublime proiezione di desiderio e morte. Attraverso Macbeth, Scaldati recupera il teatro e lo riduce a una inebetita inerzia e alla parola essenziale.

La rassegna Altrescene proseguirà poi da Gennaio, con le Compagnia Statale114 (Dormire) , Querelle (La Ricetta), poi Saverio Laruina (Italianesi) e L’Accademia degli Artefatti (Le Troiane) .

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple