La Matassa, il nuovo film di Ficarra e Picone – tante curiosità e indiscrezioni sulla trama

Scritto da: il 18.11.08
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.
  • La Matassa: tante curiosità, ipotesi e piccole “anticipazioni” sulla trama raccolte dagli utenti di 095 in questo cliccatissimo post. Falsi suicidi, fughe in auto, inseguimenti, faide familiari, matrimoni, funerali, bungee jumping. E sul set sembra sia stata vista recitare Monica Bellucci…

Di ufficiale per ora c’è solo il titolo, che il film è stato girato per la maggior parte a Paternò e Catania e che la data di uscita nelle sale è il 6 marzo. Di ufficioso sappiamo che da inizio settembre fino a pochi giorni fa il set non s’è dato pause: Ficarra e Picone nel doppio ruolo di registi e protagonisti hanno girato in decine di strade e piazze della Sicilia orientale.

Visualizzazione ingrandita della mappa
Come potete vedere dalla mappa, qui su 095 abbiamo seguito gli spostamenti in modo quasi maniacale grazie alle centinaia di commenti inviati. Ora è il momento di mettere a frutto i vostri sforzi investigativi, e di ricostruire meglio la trama di questo film. Di seguito l’elenco delle tappe del set e tantissime curiosità inedite sulla trama.

31 agosto Tarderia (frazione di Pedara) non confermato.

1 settembre Porto Ognina Catania

2 settembre zona stazione-via sangiuliano Catania

3 settembre per almeno due giorni il set sarà nei pressi di Piazza Trento, hanno occupato parte di via Toselli e Via Aloi per tutti i camion – pomeriggio riposo

4 settembre via Verona Catania

5 settembre A Paternò – sembra che abbiano acquistato una vecchia bmw da un paternese a 7 mila euro

6 settembre zona Porto – Passiatore Catania

13 settembre Paternò ai Quattro Canti (piazza Regina Margherita). Montata una cabina antica e aperto un negozio vecchio chiuso da molto tempo restaurato per le riprese.
Chiuso anche piazza Vittorio Veneto. I cartelli del blocco stradale indicano chiusura al traffico da giorno 15 a giorno 20. Si gira anche in un autoparco in una villa.
Presso la chiesa di S.Antonio riprendese  di un matrimonio

15 settembre Paternò in piazza Regina Margherità (Quattro Canti) c’erano delle auto d’epoca probabilmente il film è ambientato negli anni 70. Una casa trasformata in albergo.

16 settembre Paternò – notte girano la scena di Picone che minaccia di buttarsi dall’albergo ne avranno fino alle sei del mattino martedì. Sembra sia arrivata a Paternò per le riprese pure Monica Bellucci alle 2 di notte per fare la sua parte ed alle 4 se n’è andata.

17 settembre Paternò albergo ricostruito ai Quattro Canti – per 3 ore sempre la stessa scena con Picone appollaiato su una balcone in procinto di buttarsi giù e un prete affacciato da un altro balcone che lo esorta a rinsavire mostrandogli dei fogli… Dovranno ancora girare in zona Santa Barbara, scene di un matrimonio e di un battesimo, poi si sposteranno sulla collina storica nei pressi del cimitero monumentale e gireranno delle riprese all’interno di una tomba della famiglia Cutore, da anni in stato di abbandono.

20 settembre Paternò in piazza Regina Margherita  – pomeriggio riposo
NOTA “Finalmente avete finito di lavorare in piazza Regina Margherita. e si cosi adesso possiamo lavorare anche noi della traversa by dal fruttivendolo e tutti i negozianti”.

21 settembre Paternò in piazza Santa Barbara

23 settembre fine (provvisoria) riprese a Paternò

24 settembre a Catania per alcuni giorni

30 settembre ritorno a Paternò dove gireranno per almeno una settimana o due. La location sarà prima in piazza S.Barbara fino al 4 ottobre
TRAMA Ficarra è invitato ad un matrimonio, ma sbaglia chiesa e va in quella di fronte dove stanno facendo un funerale (che dovrebbe essere del padre di Picone). Il prete che celebrerà la funzione sarà Pino Caruso

4 ottobre Catania in via Gemmellaro

5 ottobre Paternò Villa e poi al Castello Normanno, nelle prime ore del pomeriggio(14.30/15.00)

dal 7 al 10 ottobre villa di Paternò

8 ottobre Catania a Ognina e conferenza stampa (svelato il nome del film “La Matassa”)

9 ottobre Catania zona lungomare piazza Nettuno poi villa Cerami

10 ottobre Catania Largo Paisiello. La scena girata: Ficarra e Picone che scappano, inseguiti da un signore con la sciarpa, poi da tre figuri, poi da un fattorino della pizza. Tutti scendono da via Cimarosa (partendo dal bar Scardaci, per intenderci) e arrivano fino alle scale. Ci sono pure le due controfigure di Ficarra e Picone. La stessa scena è stata ripetuta e ripresa da diverse angolazioni. Per la precisione, la sequenza delle persone che corrono e’: Ficarra e Picone – 3 – 3 – fattorino della pizza – 1

11 ottobre Catania  piazza Dante

13 e 14 ottobre in via Gabriele D’Annunzio incrocio con via Dalmazia. Ficarra vestito da sposo sgomma in mezzo al traffico con una vecchia bmw. Poi hanno girato una scena con un carro funebre e una sposa.

Dal 14 al 20 ottobre villa Curria Catania (villa privata che sembra si trovi in Corso Indipendenza)

16 ottobre Catania . Piccoli interpreti sul set. “Il piccolo Ficarra è incredibilmente identico all’originale!é fortissimo!!Non vedo l’ora di vedere il film!!!!

18 ottobre Catania via Oberdan e piazza Trento – Via Padova

20 ottobre Catania piazza Borgo

21 ottobre Catania Via Etnea di fronte Hotel Costa (residenza universitaria) riprese ore 17

29 e 30 ottobre Catania – sono al palazzo Rindone (via d’Annunzio angolo via Enna) per riprese nel cortile interno del palazzo trasformato per l’occasione in commissariato di polizia con tanto d’insegna (visibile da via Balduino, alle spalle di via d’Annunzio).

31 ottobre ultime riprese a Catania, in via Gabriello Carnazza

5 novembre sono state ultimate le riprese del film a Ragusa, alle 17 si sono conclusi definitivamente i lavori con relativa festa di chiusura.
Hanno girato a Ragusa sul ponte Giovanni XXIII , la scena del bungee jumping con Picone che si è lanciato giù. La festa è iniziata un secondo dopo l’ultimo ciak sul ponte stesso con cori, dolci ,spumanti, battute di mano e a complimentarsi tutti con Salvo Valentino che tra l’altro sono pure co-registi.
Per sbrogliare La Matassa ci sono anche i micro riassunti della trama trovati online: il primo viene da Wikipedia

La storia è incentrata su due cugini, figli di fratelli che si odiano e che per questo non si vedono per 20 anni. Ma il caso vorrà che i due si incontrino diventando protagonisti involontari di diverse avventure ed equivoci fino a rischiare la vita. A tentare di far fare loro pace sarà don Gino, interpretato da Pino Caruso, mentre Claudio Gioié sarà un amico di Ficarra che però successivamente si trasformerà in un suo diretto antagonista.

Un altro indizio viene da un articolo di Elena Orlando

l film è una commedia degli equivoci che racconta le avventure di una coppia di amici, uno dei quali decide di fare uno scherzo all’altro: con la complicità del medico, s’inventa che l’amico sia malato e che gli resta poco da vivere.

Terzo indizio, da Il Giornale

«Il litigio familiare è comune a tutti, ma i siciliani litigano in un modo particolare, mantenendo un silenzio ostile». La storia, ambientata tra Catania e Paternò (adiuvante la Film Commission catanese) inizia dal classico dissidio tra il cugino Gaetano (Salvo) e il cugino Paolo (Valentino), figli di fratelli in freddo da vent’anni. Tra problemi economici e viscerali antipatie reciproche, la coppia parentale verrà rimessa in contatto dalla socia in affari di Paolo, la determinata Olga (Anna Safroncik, nota al pubblico televisivo di CentoVetrine)

La scheda del film (in stile wikipedia)

La matassa
Genere: commedia
Regia: Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Giambattista Avellino
Sceneggiatura: Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Francesco Bruni, Fabrizio Testini
Produttore: Attilio De Razza
Interpreti
Oltre Ficarra e Picone: Anna Safroncik, Pino Caruso, Claudio Gioè, Tuccio Musumeci, Domenico Centamore, Mariella Lo Giudice, Mary Cipolla, Mario Pupilla, Maria di Biase. Ma sembra che in una scena sia intervenuta anche la bellissima Monica Bellucci
Musiche: Paolo Buonvino

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple