Incontri sindacali (cioè fra candidati a sindaco)

Scritto da: il 06.06.08
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.

YouTube Preview Image

Come segnalato qualche giorno fa, è iniziato il periodo dei “faccia a faccia”.

Il primo si è tenuto giorno 3 a Librino. L’incontro, organizzato dal Comitato Librino Attivo insieme a un manipolo di altre associazioni della periferia sud catanese, è servito a presentare ai candidati la “Piattaforma per Librino”, un documento nel quale vengono suggeriti gli interventi fondamentali per il rilancio del popolosissimo quartiere catanese. All’incontro in qualità di relatore per il giornale La Periferica era presente anche il sottoscritto. Potete vedere i video dell’incontro presso il canale youtube Megaronline.

Altro incontro di peso è stato quello tenutosi allo Yachting Club sempre giorno 3, dove è andato in scena un duro scontro fra Musumeci e Stancanelli, favoriti per la vittoria. Da notare che è stato l’unico incontro fra i citati al quale Stancanelli ha partecipato.

Infine l’incontro tenutosi a Cittàinsieme giorno 4, trasmesso in diretta su internet, e che fra pochi giorni potremo vedere per intero su Youtube.

Cosa è emerso da questi incontri? L’impressione è di una campagna elettorale che stenta a entrare nel vivo, vuoi per la visibilità minima a cui si sta sottoponendo il favorito Stancanelli, vuoi perchè i problemi della città sono troppi e troppo grandi per poter scegliere un tema forte di cui farsi portabandiera. L’impressione, ritornando al titolo, è quindi che i candidadi stiano facendo il minimo sindacale in attesa di un verdetto già scritto. Frasi fatte, linguaggi troppo simili, e anche un pizzico di demagogia ne sono gli ingredienti. E stando agli incontri pubblici ad emergere è sempre il candidato dalla maggiore abilità oratoria, ovvero Nello Musumeci, che sembra in netta rimonta sul candidato della coalizione di centro-destra Stancanelli.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple