Consiglio Comunale – le presenze di Settembre 2008

Scritto da: il 22.10.08
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.
Questa è l'attività del Consiglio sul sito del Comune...

Così è descritta l'attività del Consiglio Comunale sul sito del Comune di Catania...

Parliamo delle presenze al Consiglio Comunale nel mese di Settembre. Nel secondo mese di attività del Consiglio, insediatosi ad Agosto (seduta inaugurale giorno 13), si sono tenute solo 3 sedute: giorno 1 giorno 5 e giorno 22.

Nononostante non si trattasse di questi così gravosi impegni, non tutti sono stati sempre presenti: in testa alle assenze c’è Enzo Bianco, ex sindaco di Catania e senatore, che è stato presente solo nella seduta del 5, assente nelle altre due. Alla seduta di giorno 1 mancavano invece anche Gemma Lo Presti, Nello Musumeci, Manfredi Zammataro. Assente anche Marcello Bottino, ma per un altro motivo: è il sostituto di Marco Forzese, che si è dimesso dalla carica di consigliere il 29 agosto. Di seguito i dati.

CONSIGLIO COMUNALE CATANIA – PRESENZE SETTEMBRE 2008
Giorno    1    5    22    TOTALE
Balsamo Ludovico    1    1    1    3
Barresi Andrea    1    1    1    3
Bellavia Giacomo    1    1    1    3
Bianco Vincenzo    0    1    0    1
Bonica Antonino    1    1    1    3
Bottino Marcello        1    1    2
Calanna Aldo    1    1    1    3
Castelli Vincenzo    1    1    1    3
Cimino Sebastiano    1    1    1    3
Condorelli Sebastiano    1    1    1    3
Consoli Marco    1    1    1    3
Corradi Alessandro    1    1    1    3
Curia Bartolomeo    1    1    1    3
D’Agata Rosario    1    1    1    3
Daidone Letterio    1    1    1    3
D’Avola Giovanni    1    1    1    3
Di Salvo Salvatore    1    1    1    3
Gelsomino Rosario    1    1    1    3
Giuffrida Francesca    1    1    1    3
Giustolisi Carmelo    1    1    1    3
La Rosa Domenico    1    1    1    3
La Rosa Epifanio    1    1    1    3
Li Volsi Vincenzo    1    1    1    3
Lombardo Agatino    1    1    1    3
Lo Presti Gemma    0    1    1    2
Marco Erika    1    1    1    3
Messina Alessandro    1    1    1    3
Messina Manlio    1    1    1    3
Mirenda Maurizio    1    1    1    3
Montemagno Francesco    1    1    1    3
Musumeci Sebastiano    0    1    1    2
Navarria Francesco    1    1    1    3
Nicotra Carmelo    1    1    1    3
Parisi Vincenzo    1    1    1    3
Porto Alessandro    1    1    1    3
Raciti Francesca    1    1    1    3
Santagati Carmencita    1    1    1    3
Sciuto Antonino    1    1    1    3
Sofia Carmelo    1    1    1    3
Sudano Valeria    1    1    1    3
Trichini Francesco    1    1    1    3
Tringale Agatino    1    1    1    3
Trovato Rosario    1    1    1    3
Zammataro Manfredi    0    1    1    2
Zappalà Lanfranco    1    1    1    3

Lo sapete gia, ma è utile sempre ricordarlo: i consiglieri scelgono se ricevere uno “stipendio” mensile di circa 2500€ o un gettone di presenza (la maggioranza sceglie lo stipendio), ma altri soldi li incamerano per ricoprire ruoli interni al Consiglio, e godono di numerosi benefit. Personalmente gradirei la presenza sempre e comunque. Chi ricopre altre cariche, come quella di parlamentare nazionale o europeo, dovrebbe dimettersi da uno degli incarichi per svolgere come si deve il proprio lavoro. Voi cosa ne pensate?

I dati mi sono stati forniti da Cittàinsieme.

  • .:RipMaN:.

    sarebbe bello che si dimettessero dagli altri incarichi.. ma ovviamente sto sognando

  • Mushin

    Secondo me sarebbe utile che si dimettessero. Ma potrei anche capire le eccezioni, solo se però dimostrassero di avere livelli di frequenza e attività alti in entrambi i ruoli.

    Credo che a prescindere dal doppio impegno siano intollerabili simili situazioni di assenteismo: in nessuna azienda/attività in senso lato si raggiungono simili livelli di assenteismo (a fronte comunque di una palese incapacità delle clasi dirigenti. Fossero bravi nel loro lavoro, non si starebbe a guardare cosa fanno del loro tempo e dei nostri soldi, ma siccome stiamo annegando nella nostra cacca…)

  • Pingback: Consiglio Comunale - le presenze di Ottobre 2008 | 095

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple