Baustelle “Baudelaire” – tutti i video a Catania

Scritto da: il 24.07.08
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.

 “Secondo te, a che cosa serve vivere?”

YouTube Preview Image

A Giugno i Baustelle sono andati in giro per Catania, realizzando un docu-video per la canzone “Baudelaire”. Unica domanda tormentone “A cosa serve vivere?“.

I registi sono Mr. Maciunas e Massimiliano Bartolini, mentre la produzione è di Alessandro Chiapello di Casasonica. Di seguito una raccolta dei video girati dai Baustelle a Catania.

Bambini in una scuola elementare a Librino

YouTube Preview Image

Intervista a “Saro Nievski”, responsabile del famoso locale nella scalinata Alessi

YouTube Preview Image

YouTube Preview Image

Incontro con i ragazzi al Cafè Neva

YouTube Preview Image

YouTube Preview Image

Intervista ai ragazzi all’Università

YouTube Preview Image

 Intervista ad Antonio Presti di Fiumara d’Arte

YouTube Preview Image

Altre interviste

 YouTube Preview Image

YouTube Preview Image

YouTube Preview Image

 

Un viaggio, come “Le Voyage” la poesia che chiude “Les Fleurs du Mal” di Charles Baudelaire dal quale prenderanno vita due progetti:
un documentario più informativo e culturale, un raccordo tra storie personali e storie collettive attraversate dal senso della lotta, del dolore e della violenza in un periodo in cui la morte è spettacolo da non perdere  il video del nuovo singolo Baudelaire; un clip fatto di frame che si alternano a scorci, strade, piazze e sguardi segnati da una forte e continua tensione e da un graduale senso di vita.

Nel video musicale si leggono vari brani tratti da “I Fiori de Male” come: il male come il bene ha i suoi fiori le sue bellezze ma i veri viaggiatori partono per partire

  • Gennaro

    in aula studio a scienze politiche sembravano “sconfitti”, lacerati dal mal di vivere, invece hanno un bagaglio di idee (si evince dalla canzone) che permette loro di rispondere egregiamente alla domanda “a che cosa serve vivere”!
    Bravi

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple