Archeologia post-industriale a Palazzolo Acreide

Scritto da: il 27.08.08
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.

Copertina @NeripozzaPalazzolo non è dietro l’angolo, sono quasi 76 km di strada da Catania, ma per una gita culturale nel fine settimana si può anche spostarsi un po’. E, con l’argomento chiave su cui è costruita questa mostra, sicuramente molti si metteranno in viaggio. Del resto una cospicua parte del Freaknet, uno dei gruppi promotori, è composta da nostri concittadini.

Avrà per tema l’Archeologia post-industriale la mostra organizzata a Palazzolo Acreide dall’Associazione culturale Freaknet dal Poetry hacklab e da Dyne.org, dal 28 al 31 Agosto, quindi il recupero dei prodotti tecnologici degli anni appena trascorsi.

Sarà quindi possibile vedere in funzione computer storici, accessori, software che non abbiamo mai conosciuto o che abbiamo già dimenticato, che questi cultori hanno mantenuto “in vita” a dispetto del logorio del tempo.

Inoltre durante l’esposizione saranno promossi, a cura degli stessi organizzatori, dibattiti e proiezioni, sarà presente una sezione dedicata ai videogiochi, e si svolgerà un GNU/Linux installation party.

La mostra sarà visitabile ogni giorno gratuitamente dalle 11:00 alle 12:30 e dalle 16 alle 22:00, in locali concessi al Museo dell’Informatica Funzionante dall’amministrazione locale di Palazzolo, in Corso Vittorio Emanuele al 4A. In ogni caso per chi si perdesse la manifestazione, sarà possibile contattare i gestori del Museo per concordare una visita nei loro locali.

Ecco una mappa per raggiungere Palazzolo dal centro di Catania.

  • http://www.giofilo.it Giofilo

    Palazzolo vale una gita fuori porta! Consiglio anche di pernottare qualche giorno e visitare i dintorni.

    Non sono solo campagne (peraltro bellissime) o boschi: lì vicino abbiamo Cavagrande (uno dei più grandi capolavori di Madre Natura), Vendicari, Noto etc.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple