Appello di Zammù “Non spegneteci i microfoni”

Scritto da: il 20.12.08
Articolo scritto da . Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.

Non spegneteci i microfoni!

Il 31 dicembre si conclude il progetto “Il Linceo” su cui è stata
finanziata Radio Zammù da un anno e mezzo a questa parte. Quelle
risorse, in primo luogo, hanno permesso alla radio dell’Università di
Catania di fare il grande balzo sull’etere e poter essere trasmessa in
modulazione di frequenza. Ma quelle risorse hanno anche permesso il
funzionamento dello staff che lavora in radio e l’attività
redazionale. Risorse necessarie e vitali per permettere a Radio Zammù
di andare avanti, pur tra tante difficoltà. Che succederà ora?

Radio Zammù non ha nessuna intenzione di mollare, aiutateci a
sostenere la nostra causa: occorre trovare nuove risorse. Chi è
disposto a sostenere Radio Zammù? Facciamoci, fatevi sentire.

Inviate una mail a info@radiozammu.it per aiutarci ad andare avanti!

Grazie

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple